Bookmark and Share

Le startup italiane fanno rete per crescere

Continuare a spingere sull’acceleratore e favorire la crescita delle startup Made in Italy. È questo il messaggio che arriva dalla terza edizione di 'StartupItalia!Open Summit', che ha chiamato a raccolta i protagonisti dell’innovazione italiana, al Palazzo del Ghiaccio di Milano, registrando circa 11mila partecipanti.

«L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per essere un Paese di imprenditori e famosa per le sue eccellenze nella moda, nel design, nella manifattura e nel food: eppure spesso siamo in fondo alle classifiche per tutto ciò che riguarda le startup, dagli incentivi agli investimenti, fino all’attenzione da parte della grandi aziende per le idee emergenti.

Con Open Summit possiamo invertire questa tendenza, aiutare gli imprenditori italiani a realizzare la propria idea di business» ha spiegato il Ceo e fondatore di StartupItalia!, David Casalini, organizzatore dell’evento. #SIOS18 è stato un’occasione di networking tra le startup partecipanti, i Ceo di aziende italiane e internazionali e gli investitori e venture capitalist. Al Summit è stata inoltre annunciata una collaborazione tra Microsoft e StartupItalia, attraverso growITup per corsi di formazione digitale avanzata agli startupper sui temi del Cloud e dell’Intelligenza Artificiale.

Bookmark and Share